A Basilea la Commissione Cgie Europa e Africa del Nord

A due anni di distanza dall’ultima riunione della Commissione Continentale Europa e Africa del Nord del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero i consiglieri si riuniranno nei locali della Parrocchia Cattolica di Lingua Italiana, “San Pio X”, Rümelingbachweg 14, a Basilea nei giorni 28-30 ottobre 2021.

L’incontro permetterà ai Consiglieri del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero, rappresentanti delle Comunità italiane in Europa e in Africa del Nord, ai parlamentari italiani, all’ambasciatore d’Italia in Svizzera e agli ospiti coinvolti, tra loro: gli ex parlamentari svizzeri eletti nella circoscrizione estero, il ministro cantonale Kaspar Sutter, l’onorevole italo-svizzera Ada Marra e alcuni coordinatori intercomites di fare un bilancio sul lungo e travagliato periodo pandemico caratterizzato dalla diffusione del Covid 19, che ha mietuto vittime in tutto il mondo interessando direttamente le nostre Comunità nel mondo, durante il quale le istituzioni italiane all’estero e i nostri connazionali sono stati protagonisti su fronti e in ambiti diversi. 

All’ordine del giorno delle tre giornate assembleari saranno discussi gli argomenti seguenti:

1) Elezioni dei Comitati degli Italiani all’Estero del 3 dicembre 2021

– Aspetti procedurali e regolamentari;

– Comunicazione;

2) Preparazione all’assemblea plenaria del CGIE in presenza a Roma del 3 – 15 dicembre 2021

– Trentennale dall’insediamento del CGIE;

– Assemblea Plenaria della IV Conferenza Permanente Stato-Regione-Province Autonome-CGIE;

3) Brexit: situazione dei connazionali residenti nel Regno Unito;

4) Promozione integrata della lingua e della cultura italiane in Europa;

5) La pandemia SARS-2 diffusa in Europa a partire dal febbraio del 2020

-Cause, effetti, interventi risolutivi e vissuto delle Comunità italiane in Europa;

-Riflessi della pandemia sulla rete diplomatico consolare sotto gli aspetti amministrativi, dei servizi alle Comunità, interventi sociali e nei rapporti tra stati;

6) Costituzione di una rete tra accademici, ricercatori italiani in Europa;

7) Presidenza italiana al Consiglio d’Europa.

In mattinata del sabato, alla presenza del Console di Basilea, Pietro Maria Paolucci, dell’Ambasciatore d’Italia in Svizzera, Silvio Mignano, i consiglieri incontreranno i rappresentanti dell’Intercomites e della comunità italiana residenti nella circoscrizione consolare di Basilea.

Roma, 25 ottobre 2021